La PODISTICA VOLUMNIA SERICAP vi ha offerto la
RESOCONTO – CLASSIFICHE – FOTO e VIDEO

Oggi dedichiamo la foto di copertina a Paolino che, a suo modo, è anche stato anche lui un “vincitore” della Strafoligno: il nostro Presidente gli aveva infatti promesso una pizza pagata se avesse corso la gara in meno di 52′; ebbene, Paolino ha corso di gran lunga più veloce, chiudendo con il real time di 49’53” e, in più, ha battuto anche Raffaele Bottoloni, il suo amico-rivale di sempre, perciò la “sua” vittoria è stata completa. Perché il podismo amatoriale è anche (e forse soprattutto) questo…

Ma alla Strafoligno c’erano anche gli altri. Il secondo vincitore dopo Paolino è stato il nostro grande orgoglio, Fausto Orioli che, con il suo 38’46”, ha guadagnato il secondo posto nella categoria SM55 contro un’agguerritissima concorrenza, confermandosi ad ogni gara il migliore della nostra squadra; la quale tuttavia ha messo in mostra anche altri suoi talenti, a cominciare dal sempre sorprendente Silvano Corba (164° in 41’05”) e da due dei nostri tre moschettieri di Cannara, Lorenzo Bartolini (283° in 44’01”) ed Eduardo Ercolani (364° in 45’47”) (mentre Gionata – il terzo – è ancora malato, e cogliamo l’occasione per augurargli una veloce guarigione). A breve distanza dai giovani sono arrivati anche i più esperti Marco Goracci (409° in 46’50”, al termine della sua solita progressione, che gli ha fatto superare ben 140 atleti negli ultimi 5 km!) ed Emanuele Romiti (546° in 49’47”). Al 560° posto è giunto, come detto, Paolino Bracardi, quasi un minuto davanti a Raffaele Bottoloni (580° in 51’20”); più distanti sono infine arrivati Corrado Bacchi (607° in 52’05”) e Silvano Silvi (613° in 52’24”).

L’album della domenica (grazie a N.Foti e DreamRunners)

© 2011 Podistica Volumnia Sericap Suffusion WordPress theme by Sayontan Sinha