La PRO LOCO DI CASTELNUOVO e la PODISTICA VOLUMNIA SERICAP vi hanno offerto la
RESOCONTO, CLASSIFICA E FOTO

A cura di Luca Uccellini

Ha colto nel segno la prima edizione della Corsa del Ponte tra i Popoli, gara podistica organizzata dall’Organizzazione Internazionale della Società Marocchina in Italia (OR.I.S.M.I.), con sede in Perugia, in collaborazione con l’ente di Promozione Sportiva Csen e per la parte tecnica con la ASD Podistica Volumnia Sericap, affiliata Endas, che si è corsa domenica 10 marzo a Ponte San Giovanni: la manifestazione, oltre al patrocinio delle Amministrazioni locali e delle istituzioni sportive italiane (CONI e FIDAL), ha avuto l’importante egida della Casa Regnante marocchina, dell’Ambasciata del Marocco in Italia e della Fédération Royale Marocaine d’Athlétisme (FRMA). E’ stato un evento che è andato oltre il puro fatto agonistico, con un importante significato per quel che riguarda lo scambio e l’integrazione fra popoli e culture, in questo caso Italia e Marocco, e che ha anche fatto conoscere l’artigianato e la cucina marocchina visto che le premiazioni prevedevano oggetti artigianali fatti arrivare appositamente dal Marocco, mentre al termine della manifestazione si sono potute gustare una serie di pietanze tipiche marocchine. Presente anche un piccolo gruppo musicale con strumenti ed abiti tipici che ha accompagnato con la caratteristica musica la partenza e l’arrivo dei concorrenti. Dal punto di vista tecnico la gara si è svolta su un percorso di 11,4 km, in parte su asfalto e in parte su sterrato, con partenza ed arrivo in una location particolare e suggestiva, il Ponte di Legno sul Tevere a Ponte San Giovanni ed ha interessato le frazioni di Ponte Valleceppi e Collestrada: per scelta, come ha tenuto a precisare uno dei principali organizzatori, Mustapha Elazzab, non sono stati invitati atleti marocchini e quindi terreno di caccia a disposizione dei podisti nostrani, con il successo di Alessandro Mezzetti che ha portato in casa Grifo Runners Perugia la prima vittoria di questa nuova società ed ha chiuso in 39,59 davanti a Leonardo Grilli dell’Atletica Umbertide e Omar Leminci dell’Olympic Runners Lama. In campo femminile a tagliare per prima il traguardo è stata Federica Poesini in 46,18: per la portacolori della Tiferno Runners si è trattato delle quarta vittoria in questo nuovo anno, al secondo posto l’altra forte atleta tifernate Paola Garinei, Atletica Avis Perugia e al terzo posto Tania Palozzi dell’Athletic Terni. In 185 hanno concluso la gara che a livello societario ha visto il successo della Grifo Runners Perugia, e due fortunati, Francesca Dottori della Podistica Avis Deruta e Sergio Orioli, della Atletica Pro Loco Capanne, si sono aggiudicati i due viaggi in Marocco offerti dagli organizzatori dell’OR.I.S.M.I. e sorteggiati tra tutti i partecipanti.

LA CLASSIFICA

LE FOTO di G. Castellani (chi desiderasse avere delle foto ad una più alta definizione può richiederle all’indirizzo podisticavolumniasericap@gmail.com)

LE FOTO di Patti Foto (che ringraziamo)

© 2011 Podistica Volumnia Sericap Suffusion WordPress theme by Sayontan Sinha