La PODISTICA VOLUMNIA SERICAP e la Pro-Loco di Castelnuovo vi hanno offerto
ClassificaFoto (grazie a S. Briziarelli)

A volte capitano strani incroci di eventi, che si collegano fortuitamente tra loro, acquistando significato e valore simbolico. E’ quello che è capitato domenica 29 quando, nelle diverse gare e manifestazioni a cui la Podistica Volumnia ha partecipato, sono emersi aspetti umani e di significato che hanno sopravanzato di gran lunga i valori strettamente sportivi degli eventi. Cominciamo con i nostri camminatori, che si sono divisi tra Norcia e Ponte Felcino, gli uni per testimoniare la presenza e la vicinanza alle popolazioni terremotate che così faticosamente, anche attraverso iniziative come la “Corri per Norcia”, cercano di risollevarsi; gli altri per continuare a sostenere la bella iniziativa della APD Ponte Felcino che, col suo celebre “Raduno Interregionale”, da anni meritevolmente promuove il podismo e l’esercizio fisico nella sua valenza non competitiva, educativa e di aggregazione sociale. Così alla “Corri Per Norcia (un anno dopo)” la PVS è stata presente con Francesca Spoletini, Roberta Epifani, Nicoletta Taddeo, Mario Filippucci, Manuela Filippucci e Ada Fioravanti, guidati dal presidente Gianfranco Brugnoni, i quali hanno partecipato alla passeggiata di 5 km, mentre nella camminata di 4 km del “37° Raduno Interregionale” siamo stati rappresentati da Rita Ottolenghi, Giuliana Ragni, Giovannella Briziarelli, Paolo Zecchetto e Gianni Capucci. Ed anche i nostri atleti, che pure amano la competizione delle gare, hanno voluto celebrare questa bella giornata in cui la corsa si fa solo per il gusto di quattro passi insieme, all’aria aperta, in un clima di amicizia, con Francesco Boriosi e Marco Goracci impegnati nella 10 km e Eduardo Ercolani, Giovanni Torzoni, Raffaele Bottoloni e Paolino Bracardi nella 21 km (che quest’ultimo non ha mancato di onorare con la sua celebre partenza a razzo).

Ma anche nell’unica gara della giornata che avesse una valenza competitiva, per la PVS si è verificato un piccolo “evento” significativo: alla 3a edizione della “Autunnissima di Mocaiana”, si sono ritrovati come nostri soli rappresentanti Silvano Corba e Francesco Ricci, quasi in una estemporanea sorta di passaggio di testimone tra la vecchia gloriosa guardia e le nuove leve della Podistica Volumnia, entrambe sempre pronte a darci grandi soddisfazioni: e dove meglio che sul podio dei premiati di questa bella gara eugubina, con Silvano 4° nella agguerrita categoria 35-45 (col tempo di 36’03”) e Francesco 6° nell’ampia categoria degli over 60 (col tempo di 48’05”)?

L’album della giornata (grazie a APD Ponte Felcino e S. Berrettoni)

© 2011 Podistica Volumnia Sericap Suffusion WordPress theme by Sayontan Sinha